04 December 2012

[Beauty] I miei prodotti per capelli mossi / My Hair Products

Più o meno per un decennio, dai quattordici ai ventiquattro anni circa, sono stata “quella riccia”. La strana evoluzione dei miei capelli per quegli anni mi ha regalato (ormai rimpianti) boccoli naturali, fitti e non crespi. Un bel cespuglio folto boccoloso, insomma il tipo di capelli che le amiche ai tempi un po' mi invidiavano. Ma dei fasti dei miei-capelli-ricci-perfetti oggi – avete visto le foto – è rimasto solo un “leggermente mosso”. 
Che se vivessi in California affacciata sull'oceano magari sarebbe quell'adorabile wavy beach hair al quale gli americani dedicano caterve di prodotti. Ma stando qui a Milano è invece un mosso che vira un po' più al moscio. Ma non mi lamento, eh. Non ho mai avuto particolari problemi con i capelli, mai troppo grassi, secchi o con le doppie punte. Per un po' di tempo li ho anche lisciati con la piastra. Il problema era che non mi sentivo “io”. Dopo tutti quegli anni a interpretare “quella riccia”, il liscio spaghetto mi crea sempre qualche problema di identità. Né amo particolarmente il boccoloso-bambola creato dal ferro. Un po' troppo girly per quanto mi riguarda. 
Dunque oggi per i miei capelli sono sempre alla ricerca di prodotti che aiutino a ravvivare i ricci facendomi ricordare le mie vecchie glorie. E sono abbastanza soddisfatta.
Fatta eccezione, ovviamente, per la Suprema Regola di Murphy, che nessun prodotto potrà mai sconfiggere, che sono sicura anche voi conosciate bene, e che recita: 
se ti lavi i capelli con in programma di stare a casa a guardare la tele da sola con la copertina sulle gambe, senza che debba passare neanche un postino o quello carino della consegna a domicilio Esselunga, allora stai sicura che otterrai I Capelli Esattamente Come Li Vuoi Tu. Nel caso tu stia invece supplicando che ti vengano bene per una determinata occasione è ovvio, povera illusa, che non sarà affatto così. Ma ecco i prodotti che al momento uso abitualmente.

 

Olio per capelli:

MOROCCANOIL Treatment / Trattamento
ELVIVE Extraordinary Oil / Olio Straordinario
KAMA Ayurveda Intensive Hair Treatment

Da circa due anni ho sviluppato una passione gli olii per capelli. Li uso quasi sempre pre-shampoo. O qualche volta per qualche ritocchino post. Ho letto anche valanghe di parole sulla diatriba olio naturale versus semi-naturale versus “quello è tutto sintetico”, eccetera. Ma non mi ha molto appassionata (un po' come le ultime primarie) perché comunque con questi prodotti personalmente mi sono sempre trovata bene senza alcun “effetto collaterale”. Ho usato per diverso tempo l'olio Shu Uemura alla camelia, forse quello con la migliore profumazione ever. Al momento però sono soddisfatta alternando l'olio Elvive – che ha il suplus di un prezzo amichevole e fa comunque decisamente il suo dovere – al blasonatissimo Moroccanoil. Del quale però il profumo devo dire che non mi fa impazzire. Un po' troppo Principessa delle Mille E Una Notte. E ho ricevuto di recente anche un campioncino di Kama che non mi dispiace affatto. 


 

Styling:

 GARNIER Fructis – Onde Setose, spuma disegna onde 24h
KMS California Curl Up Wave Foam /Mousse Ondulante
AWAPUHI Whip Ginger, Hydro Cream Whip
 
Capelli mossi: il che significa che non puoi fare a meno di una qualche spuma che te li fissi. E da usare anche prima del phon (io asciugo sempre con il diffusore). Quella di Garnier è una delle poche spume che trovi anche al supermercato e che non contiene alcool. Quindi dovrebbe seccarti di meno i capelli. Oddio “setose” magari le sue onde non le definirei, forse più un “cotone grezzo”. Però è okay.
La spuma KMS, che avevo ricevuto in regalo mesi fa – caspita – davvero aiuta ad avere i capelli più ricci. Anche questa li secca un pochino ma la sto centellinando perché mi piace proprio e, se sapessi dove, la ricomprerei di certo. 
La Awapuhi era contenuta in una Glossybox e sembra panna. La consistenza, l'odore, il beccuccio che te la monta: praticamente è panna. Una di quelle cose da tenere lontano dai bambini. O se sei a dieta. Mi piace anche questa spuma perché al contrario delle altre due non secca per niente, fissa un pochino meno, ma lascia i capelli super lucenti.


 

New in:

 RENE FURTERER – ACANTHE Perfect Curls
- Curl Enhancing Shampoo / Sampoo-latte ricci perfetti
- Curl Enhancing Conditioner / Balsamo vellutante ravviva-ricci
- Curl Enhancing Leave-in Fluid / Fluido Vellutato ravviva-ricci senza risciacquo

Questi tre prodotti mi sono stati invece inviati da Rene Furterer per una prova. Ho scelto la linea per i ricci (ma ce ne sono diverse altre come purificante, anti-caduta, illuminante, brillantezza, ...). Li sto provando da un paio di settimane, alternando e sperimentando diverse combinazioni, anche con gli altri prodotti che ho già, per vedere come mi trovo meglio. I prodotti Furterer sono noti per il loro contenuto di oli essenziali ed estratti delle piante. Primo accertamento: usati tutti e tre insieme forse è troppo per i miei capelli soprattutto se applico anche l'olio prima del lavggio (ma per chi ha i capelli davvero ricci invece dovrebbe andar bene!). Però per il resto mi piacciono. La profumazione è delicata. Il balsamo, che di solito non uso spesso per paura che affossi anche quel poco di volume, in questo caso fa il suo dovere e lo userò magari una volta sì e una no. Forse per ora il preferito dei tre è il fluido vellutato perché davvero “vellutizza” e i capelli assumono una consistenza un po' diversa dal solito e molto più morbida.



7 comments:

  1. su quel Maroccan oil ho letto critiche entusiaste..quindi tu non lo consigli?? anche perchè il prezzo non è proprio bassissimo..o sbaglio? son curiosa di saperne di più!

    ReplyDelete
  2. @Lens & anything else: non è che non lo consiglio perché il suo dovere lo fa, però come lo fanno tanti altri olii anche a un prezzo minore. E come dicevo personalmente non amo troppo il suo profumo. Però quasi tutte lo trovano paradisiaco, perciò come sempre, è un po' soggettivo!

    ReplyDelete
  3. Io amo il Moroccan Oil! Anche io ho fatto anni di ricci ma ora, a causa del taglio molto corto che ho fatto, ho solo un'onda effetto anni '30 nel ciuffo... Però effettivamente trovare dei prodotti validi non è cosa semplice!

    Boo di insanebazar.com

    ReplyDelete
  4. Interessanti questi prodotti. Proverò qualcosa senz'altro. Voglio anche dirti che hai fatto delle foto molto belle. Invogliano all' "assaggio".

    ReplyDelete
  5. Bello questo post beauty :)
    I capelli sono anche la mia croce, li ho ricci ma sottilissimi, e ovviamente rispondono appieno alla legge che quando mi servono belli non stanno mai a posto mentre per le serate casalinghe si sistemano splendidamente e magicamente da soli :D
    Io invece sono piuttosto attenta alla composizione e evito i prodotti siliconici. Se devo essere sincera non ho ancora trovato un prodotto "mai più senza", sono sempre ala ricerca del miracolo!

    ReplyDelete
  6. @verdementa: grazie mille per il commento, sui post un po' più personali mi fa sempre doppiamente piacere!
    Anch'io tendo a preferire prodotti non siliconici, però più per creme e prodotti per il viso. Per i capelli alterno un po' perché come ho scritto con certi buoni prodotti mi trovo bene anche se non sono completamente bio. Anche perché di alcuni - vedi le spume - non ne esistono quasi.

    Ah tra l'altro un burro cacao certificato bio che avevo preso (dove ti dici sto tranquilla) mi ha appena fatto una super allergia...

    ReplyDelete
  7. I want to try Moroccan Oil but at the same time I am hesitant to try it.

    http://suspironews.blogspot.com/

    ReplyDelete